Provvedimenti

In questa sezione sono pubblicati i provvedimenti del Commissario straordinario di Governo della ZES Adriatica interregionale Puglia e Molise. Si avverte che i dati personali contenuti nei documenti pubblicati, per le finalità proprie previste dalla normativa sulla trasparenza, non sono riutilizzabili per scopi diversi da quelli per i quali ha avuto luogo la pubblicazione (condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici – direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006 di recepimento della stessa).

Il principio della trasparenza, inteso come accessibilità totale alle informazioni che riguardano l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, è stato affermato con il decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 di riordino della disciplina relativa agli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni. Obiettivo della norma è quello di favorire un controllo diffuso da parte del cittadino sull’operato delle istituzioni e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

È illecito riutilizzare a fini di marketing o di propaganda elettorale i recapiti e gli indirizzi di posta elettronica del personale della P.A. oggetto di pubblicazione obbligatoria.


Provvedimenti ANNO 2022/2023

  • AVVISI

  • AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO (art. 111 D.lgs. 36/2023 – allegato II.6, Parte I, lettera D) Procedura Negoziata senza bando, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36 del 2023 con il criterio del prezzo più basso, ai sensi dell’art. 50, comma 4 del D.Lgs. n. 36/2023, per l’esecuzione dei lavori di: INTERVENTO 12.2: “Termoli – reti materiali: potenziamento della viabilita’ interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DEPURAZIONE”, nell’ambito del D.I. n.492 del 03/12/2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali- misura M5C3 – Investimento 4, CUP: E37H21010760006 CLP: 12.1_TERMOLI_E37H21010760006 CIG: A036BD74E4.
  • AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO (art. 111 D.lgs. 36/2023 – allegato II.6, Parte I, lettera D) – D.I. n.492 del 03/12/2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali- misura M5C3 – Investimento 4, INTERVENTO 13: “TERMOLI – IMPLEMENTAZIONE DELLA LOGISTICA: REALIZZAZIONE DELLA ZONA FRANCA DOGANALE” PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DIRETTO ai sensi dell’art. 1 comma 2 lett. a) del Decreto-legge n.76/2020 coordinato con la Legge di conversione n. 120/2020 e smi in deroga al D.Lgs. n.36/2023 vigente inerente: REDAZIONE DEL DOCUMENTO DI FATTIBILITÀ DELLE ALTERNATIVE PROGETTUALI CUP: E37H21010770006 CIG: A037F5E233.
  • AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO – Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali misura M5C3 – Investimento 4. Investimento 12.2 “Termoli – reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DEPURAZIONE”.
  • AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO – (art. 111 D.lgs. 36/2023 – allegato II.6, Parte I, lettera D) – Procedura Negoziata senza bando, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36 del 2023 con il criterio del prezzo più basso, ai sensi dell’art. 50, comma 4 del D.Lgs. n. 36/2023, per l’esecuzione dei lavori di: INTERVENTO 12.1: “Termoli – reti materiali: potenziamento della viabilita’ interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE – INTERVENTI STRADALI”, nell’ambito del D.I. n.492 del 03/12/2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali- misura M5C3 – Investimento 4, CUP: E37H21010760006 CLP: 12.1_TERMOLI_E37H21010760006 CIG: A02F1DFE05.
  • AVVISO PUBBLICO: Zone Franche Doganali intercluse ai sensi del regolamento (UE) n. 952/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 ottobre 2013.
    Invito alla presentazione di istanze per l’istituzione di Zone Franche Doganali (ZFD) in aree totalmente incluse nella perimetrazione della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise.
    Invito alla presentazione di manifestazioni di interesse per l’istituzione di Zone Franche Doganali in aree non incluse o parzialmente incluse nella perimetrazione della Zona Economica Speciale interregionale Adriatica Puglia-Molise. Invito alla presentazione di manifestazione di interesse per l’istituzione di Depositi Doganali in aree incluse o parzialmente incluse o non incluse nella perimetrazione della Zona Economica Speciale interregionale Adriatica Puglia-Molise.
  • AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO – (art. 98 D.lgs. 50/2016 – allegato XIV, Parte I, lettera D) OGGETTO: D.I. n.492 del 03/12/2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali- misura M5C3 – Investimento 4, INTERVENTO 13: “TERMOLI – IMPLEMENTAZIONE DELLA LOGISTICA: REALIZZAZIONE DELLA ZONA FRANCA DOGANALE”​
  • AVVISO AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA– Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione relativi all’intervento: D.I. n.492 del 03/12/2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – INTERVENTO 12.2: “Termoli – reti materiali: potenziamento della viabilita’ interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DEPURAZIONE” nel comprensorio del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Valle del Biferno di Termoli (CB).
  • AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO – Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali- misura M5C3 – Investimento 4,INTERVENTO 12.1: “Termoli – reti materiali: potenziamento della viabilita’ interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE-INTERVENTI STRADALI
  • COMUNICATI

Comunicato n.1/2022 del 13 settembre 2022 – Revisione della perimetrazione della ZES Adriatica: avvio della ricognizione trimestrale delle aree

  • ORDINANZE

Ordinanza n. 23 del 22 dicembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4.
Id 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare. Importo complessivo dell’Intervento € 4.460.000,00. CUP: E81B21006630006. 1) Id 14.3 “Interventi per l’efficientamento energetico palazzina uffici consortili”. Importo finanziamento € 900.000,00. CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.3_BRINDISI_E89J21017180006. Id 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione. Importo complessivo intervento € 4.199.000,00. CUP: E89J21017180006. 1) Id 15.2 “Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Agglomerato industriale di Brindisi, aree all’interno dell’APPEA”. Importo finanziamento € 700.000,00. CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.2_BRINDISI_E89J21017180006. 2) Id 15.3 “Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi aree “fuori perimetro” della prima APPEA”. Importo finanziamento € 1.299.000,00. CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.3_BRINDISI_E89J21017180006. Nomina dell’ing. Antonio AMENDOLARA in qualità di Supporto al Responsabile Unico di progetto (RUP) ing. Giuseppe SOLITO per l’intervento avente Id 14.3, e al Responsabile Unico di progetto (RUP) geom. Fausto DE MILITO per gli interventi aventi Id 15.2 e Id 15.3.

Ordinanza n. 22 del 22 dicembre 2023 D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4.
Id 14. BRINDISIRealizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro dicompetenza per l’economia circolare. Importo complessivo dell’Intervento € 4.460.000,00. CUP: E81B21006630006. 1) Id. 14.2 “Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi”. Importo finanziamento € 2.500.000,00. CUP E81B21006630006 – CLP: 14.2_BRINDISI_E81B21006630006.
2) Id. 14.4 “Realizzazione del Bar-ristoro a servizio dell’agglomerato industriale di Fasano Sud”. Importo finanziamento € 1.060.000,00. CUP E81B21006630006 – CLP: 14.4_BRINDISI_ E81B21006630006. Id 15. BRINDISIReti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione. Importo complessivo intervento € 4.199.000,00. CUP: E89J21017180006. 1) Id 15.1 “Completamento ed efficientamento energetico della pubblica illuminazione negli agglomerati industriali ASI di Brindisi-Ostuni”. Importo finanziamento € 450.000,00. CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.1_BRINDISI_E89J21017180006.
2) Id-15.4 “Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura civile a servizio della Zona Industriale di Brindisi – meramanutenzione straordinaria”. Importo finanziamento € 1.750.000,00. CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.4_BRINDISI_E89J21017180006. Nomina dell’ing. Antonio MIGLIACCIO in qualità di Supporto al Responsabile Unico di progetto (RUP) ing. Giorgio RUBINO per gli interventi aventi Id 14.2 e Id 15.1, al Responsabile Unico di progetto (RUP) geom. Massimiliano DI BELLO per l’intervento avente Id 14.4, e al Responsabile Unico di progetto (RUP) ing. Giuseppe SOLITO per l’intervento avente Id 15.4. Nomina del geom. Alfredo MARRA in qualità di Collaboratore al Responsabile Unico di progetto (RUP) ing. Giorgio RUBINO per l’intervento avente Id 14.2 e al Responsabile Unico di progetto (RUP) geom. Massimiliano DI BELLO per l’intervento avente Id 14.4, per le attività le attività di tracciamento, frazionamento e fusione catastale, redazione tipo mappali e accatastamento.

Ordinanza n. 21 del 19 dicembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento € 2.600.000,00. Id. 17.1 “Acceleratore integrato di impresa innovativa”
Importo finanziamento € 2.300.000,00 CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1_LECCE_E94E21043610006.
Nomina del Direttore dei Lavori, Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione, ing. Domenico CAMARDA. Nomina del Collaudatore Statico e Tecnico Amministrativo, arch. Giovanni D’AMATO.

Ordinanza n. 20 del 18 dicembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE: Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico – Importo complessivo dell’intervento € 2.683.000,00 Id 16.1 – Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce).
Importo finanziamento € 2.275.000,00 CUP: E81B21006640006 CLP: 16.1_LECCE_ E81B21006640006.
NOMINA dell’ing. Paolo PRANZO – Funzionario Tecnico CONSORZIO ASI di Lecce a Coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori inerenti al progetto, ai sensi dell’art.92 del d.lgs. n.81/2008 e dell’art. 114 del d.lgs. n.36/2023.

Ordinanza n. 19 del 02 dicembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento € 2.600.000,00.
Id. 17.1 “Acceleratore integrato di impresa innovativa” Importo finanziamento € 2.300.000,00
CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1_LECCE_E94E21043610006. NOMINA dell’ing. Laura CASANOVA a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 18 del 29 novembre 2023 D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00. Id. 15.4 “Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura civile a servizio della Zona Industriale di Brindisi – mera manutenzione straordinaria”.
Importo finanziamento € 1.750.000,00 CUP E89J21017180006 CLP: 15.4_BRINDISI_E89J21017180006.
NOMINA dell’ing. Giuseppe SOLITO a Responsabile Unico di Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n.36/2023, per la fase di esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 17 del 29 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00. Id. 15.3 “Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi aree “fuori perimetro” della prima APPEA”. Importo finanziamento € 1.299.000,00 CUP E89J21017180006 CLP: 15.3_BRINDISI_E89J21017180006. NOMINA del geom. Fausto DE MILITO a Responsabile Unico di Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n.36/2023, per la fase di esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 16 del 29 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00. Id. 15.2 “Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Agglomerato industriale di Brindisi, aree all’interno dell’APPEA”. Importo finanziamento € 700.000,00 CUP E89J21017180006 CLP: 15.2_ BRINDISI _ E89J21017180006. NOMINA del geom. Fausto DE MILITO a Responsabile Unico di Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per la fase di esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 15 del 29 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – CUP: E81B21006630006 – Importo complessivo intervento € 4.460.000,00.
Id. 14.4 “Realizzazione del Bar-ristoro a servizio dell’agglomerato industriale di Fasano Sud”. Importo finanziamento € 1.060.000,00 CUP E81B21006630006 CLP: 14.4_BRINDISI_ E81B21006630006.
NOMINA del geom. Massimiliano DI BELLO a Responsabile Unico di Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n.36/2023, per la fase di esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 14 del 29 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – CUP: E81B21006630006 – Importo complessivo intervento € 4.460.000,00. Id. 14.3 “Interventi per l’efficientamento energetico palazzina uffici consortili”. Importo finanziamento € 900.000,00 CUP E81B21006630006 CLP: 14.3_ BRINDISI _ E81B21006630006. NOMINA dell’ing. Giuseppe SOLITO a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15, comma 4 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n.36/2023, per la fase di esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 13 del 29 novembre 2023 – D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – CUP: E81B21006630006 – Importo complessivo dell’Intervento € 4.460.000,00. Id. 14.2 “Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi”.
Importo finanziamento € 2.500.000,00 CUP E81B21006630006 CLP: 14.2_ BRINDISI _ E81B21006630006. NOMINA dell’ing. Giorgio RUBINO a Responsabile Unico di Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per la fase di esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 12 del 28 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00 Id. 15.1 “Completamento ed efficientamento energetico della pubblica illuminazione negli agglomerati industriali ASI di Brindisi-Ostuni”. Importo finanziamento € 450.000,00 CUP E89J21017180006 CLP: 15.1_BRINDISI_E89J21017180006. NOMINA dell’ing. Giorgio RUBINO a Responsabile Unico di Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per la fase di affidamento della concessione mista dei lavori di completamento e di efficientamento energetico e della gestione dell’impianto di pubblica illuminazione, nonché per la fase di esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 11 del 24 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE: Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico – Importo complessivo dell’intervento € 2.683.000,00 Id 16.1 – Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce).
Importo finanziamento € 2.275.000,00 CUP: E81B21006640006 CLP: 16.1_LECCE_ E81B21006640006.
NOMINA dell’ing. Luca LUCANIE a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 10 del 22 novembre 2023 – D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (LECCE) e nel sistema moda e design (Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €2.600.000,00 Id 17.3 – Lavori per la sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Galatina-Soleto). Importo finanziamento € 300.000,00 CUP: E94E21043610006 CLP: 17.3_LECCE_ E94E21043610006.
NOMINA dell’ing. Luca LUCANIE a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 09 del 22 novembre 2023 – D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.1 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce-Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo). Importo finanziamento € 2.000.000,00 CUP: E97H21010050006 CLP: 18.1_LECCE_ E97H21010050006. NOMINA dell’ing. Laura CASANOVA a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 08 del 21 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.2 – Ecoparco presso l’impianto di depurazione sito in agro di Soleto Importo finanziamento € 1.000.000,00 CUP: E97H21010050006 CLP: 18.2_LECCE_ E97H21010050006. NOMINA dell’arch. Daniela SALLUSTRO a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 07 del 20 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.4 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità (completamento) (Nardò-Galatone) Importo finanziamento € 300.000,00 CUP: E97H21010050006 CLP: 18.4_LECCE_ E97H21010050006. NOMINA dell’ing. Luca LUCANIE a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 06 del 20 novembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.3 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò-Galatone). Importo finanziamento € 500.000,00 CUP: E97H21010050006 CLP: 18.3_LECCE_ E97H21010050006. NOMINA dell’ing. Luca LUCANIE a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 05 del 15 novembre 2023– Oggetto: D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’Intervento per € 8.750.000,00. Id. 12.2 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DI DEPURAZIONE” Importo finanziamento € 4.500.000,00 CUP E37H21010760006 CLP: 12.2_TERMOLI_E37H21010760006. NOMINA dell’ing. Marco MORRONE a Responsabile Unico di Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 04 del 15 novembre 2023 – Oggetto: D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’Intervento per € 8.750.000,00.
Id. 12.1 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione complessiva – PRIMO LOTTO FUNZIONALE – INTERVENTI STRADALI”.
Importo finanziamento € 4.250.000,00 CUP E37H21010760006 CLP: 12.1_TERMOLI_E37H21010760006. NOMINA dell’ing. Marco MORRONE a Responsabile Unico del Progetto, ai sensi dell’art. 15 e dell’allegato I.2 del D.lgs. n. 36/2023, per le fasi di affidamento ed esecuzione dei lavori.

Ordinanza n. 3/2023 – Oggetto: Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021 in attuazione di quanto previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – misura M5C3 – Investimento 4 – Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali

  1. LECCE: Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) CUP E94E21043610006 – Importo complessivo intervento: € 2.600.000,00, comprendente:

    Id 17.1 Acceleratore integrato di impresa innovativa”. Importo finanziamento € 2.000.000,00. RUP Arch. Roberto CIRILLO – funzionario tecnico in servizio presso la Ripartizione Tecnica e Tecnologica dell’Università del Salento (nominato con ordinanza del Commissario straordinario del Governo della ZES Adriatica n. 1/2023 del 14.07.2023);

    Id 17.2 (ex 17.4) Lavori per la sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Lecce-Surbo). Importo finanziamento € 300.000,00. RUP Geom. Cristian RIZZO – Funzionario Tecnico CONSORZIO ASI di Lecce (nominato con decreto presidenziale n. 11/2022 del 28/07/2022, confermato con ordinanza del Commissario straordinario del Governo della ZES Adriatica n. 2/2022 del 02.08.2022);
    Revoca del RUP dell’intervento Id 17.2 (ex Id 17.4), Geom. Cristian RIZZO.

Ordinanza n. 2/2023 – Oggetto: Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021, in attuazione di quanto previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – misura M5C3 – Investimento 4 – Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) per euro 4.460.000,00 comprendente il sotto-intervento: Id 14.1 Centro di competenza per economia circolare e sviluppo sostenibile. Importo finanziamento € 200.000,00. RUP Dott. Giuseppe MORO – Funzionario Tecnico CONSORZIO ASI (nominato con ordinanza presidenziale n. 25/2021, ratificata con delibera del CdA del Consorzio ASI di Brindisi n.103 del 21.12.2021). Revoca del RUP dott. Giuseppe MORO.

Ordinanza n.1/2023 del 14 luglio 2023 – Revoca del RUP geom. Vittorio CARLUCCIO e del RUP ing. Paolo PRANZO – Nomina del RUP arch. Roberto CIRILLO.

Ordinanza n. 8/2022 del 29 dicembre 2022 – Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – LECCE: 3) Reti materiali . Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) (CUP E97H21010050006). Id 18.2 Efficientamento ciclo delle acque reflue e dei rifiuti (project financing) ed implementazione delle infrastrutture verdi (Galatina-Soleto). Importo finanziamento € 1.000.000,00

Ordinanza n.7/2022 del 10 novembre 2022Adempimenti del SUAP del Comune di Monopoli.

Ordinanza n.6/2022 del 10 novembre 2022Adempimenti dello “Sportello Unico Attività Produttive associato del Sistema murgiano.

Ordinanza n.5/2022 del 14 ottobre 2022 – Piattaforma digitale per erogazione servizi alle aziende – Attività di progettazione e realizzazione della piattaforma digitale della ZES Adriatica Interregionale Puglia-Molise.

Ordinanza n. 4/2022 del 20 settembre 2022 – Attivazione dello Sportello Unico Digitale della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia Molise. Attivazione.

Ordinanza n. 3/2022 del 2 agosto 2022 – D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – TERMOLI: 1) Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e sistema di depurazione consortile (CUP 37H21010760006) per euro 8.750.000,00 – 2) Implementazione della logistica: realizzazione della zona franca doganale (CUP E37H21010770006) per euro 15.600.000,00. Consorzio per lo sviluppo industriale della Valle del Biferno (COSIB) – Attività progettuali.

Ordinanza n. 2/2022 del 2 agosto 2022 D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – LECCE: 1) Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006) per euro 2.683.000,00 – 2) Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) (CUP E94E21043610006) per euro 2.600.000,00 – 3) Reti materiali: Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) (CUP
E97H21010050006) per euro 3.800.000,00. Consorzio per l’Area dello Sviluppo Industriale di Lecce -Attività progettuali.

Ordinanza n. 1/2022 del 27 luglio 2022 – D.I. n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone economiche speciali – misura M5C3 – Investimento 4 – BRINDISI: 1) Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) per euro 4.460.000,00 – 2) Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione (CUP E89J21017180006) per euro 4.199.000,00. Consorzio per l’Area dello sviluppo industriale di Brindisi – Attività progettuali.

  • DECRETI

DECRETO n. 24 del 29 febbraio 2024 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE: Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò- Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Galatina-Soleto).” Intervento Id 17.3 CUP: E94E21043610006 CLP: 17.3_LECCE_ E94E21043610006 CIG: A02F982B57
DECRETO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE

DECRETO n. 23 del 29 febbraio 2024 – Performance anno 2023 del personale PA in comando presso la Struttura di supporto del Commissario straordinario della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise. Approvazione delle valutazioni.

DECRETO n. 22 del 29 febbraio 2024 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.4 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità (completamento) (Nardò- Galatone) (CLP 18.4_LECCE_E97H21010050006). Importo intervento: € 300.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 21 del 29 febbraio 2024 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.3 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò-Galatone) (CLP 18.3_LECCE_ E97H21010050006). Importo intervento: € 500.000,00
Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 20 del 29 febbraio 2024 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.2 – Ecoparco presso l’impianto di depurazione sito in agro di Soleto (CLP 18.2_LECCE_ E97H21010050006). Importo intervento: € 1.000.000,00
Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 19 del 29 febbraio 2024 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.1. Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce-Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo) (CLP 18.1_LECCE_ E97H21010050006). Importo intervento: € 2.000.000,00
Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 18 del 29 febbraio 2024 – Intervento 17 – LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (LECCE) e nel sistema moda e design (Nardò – Galatone) (CUP E94E21043610006) Id 17.3. Lavori per la sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Galatina-Soleto) (CLP 17.3_LECCE_E94E21043610006). Importo intervento: € 300.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 17 del 29 febbraio 2024 – Intervento 17 – LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) (CUP E94E21043610006) Id 17.1. Acceleratore integrato di impresa innovativa (CLP 17.1_LECCE_ E94E21043610006). Importo intervento: € 2.300.000,00
Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 16 del 29 febbraio 2024 – Intervento 16 – LECCE – Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006) Id 16.1. Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce) (CLP 16.1_LECCE_E81B21006640006). Importo intervento: € 2.275.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 15 del 29 febbraio 2024 – Intervento 15 – BRINDISI – Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione (CUP E89J21017180006)
Id 15.4 – Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura civile a servizio della Zona Industriale di Brindisi – mera manutenzione straordinaria (CLP 15.4_BRINDISI_ E89J21017180006). Importo intervento: € 1.750.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 14 del 29 febbraio 2024 – BRINDISI – Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione (CUP E89J21017180006) Id 15.3 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi aree “fuori perimetro” della prima APPEA (CLP 15.3_BRINDISI_ E89J21017180006). Importo intervento: € 1.299.000,00

Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 13 del 29 febbraio 2024 – Intervento 15 – BRINDISI – Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione (CUP E89J21017180006)
Id 15.2 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Agglomerato industriale di Brindisi, aree all’interno dell’APPEA (CLP 15.2_BRINDISI_ E89J21017180006). Importo intervento: € 700.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 12 del 29 febbraio 2024 – Intervento 14 – BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) Id 14.4 – Realizzazione del Bar-ristoro a servizio dell’agglomerato industriale di Fasano Sud (CLP 14.4_BRINDISI_E81B21006630006). Importo intervento: € 1.060.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 11 del 29 febbraio 2024 – Intervento 14 – BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) Id 14.3 – Interventi per l’efficientamento energetico palazzina uffici consortili (CLP 14.3_BRINDISI_E81B21006630006). Importo intervento: € 900.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 10 del 29 febbraio 2024 – Intervento 14 – BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) Id 14.2 – Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi (CLP 14.2_BRINDISI_E81B21006630006). Importo intervento: € 2.500.000,00
Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 9 del 29 febbraio 2024 – Intervento 12 – TERMOLI – Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006)
Id 12.2. Secondo lotto funzionale – Impianto di depurazione (CLP 12.2_TERMOLI_E37H21010760006). Importo intervento: € 4.500.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 8 del 29 febbraio 2024 – Intervento 12 – TERMOLI – Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006)
Id 12.1. Primo lotto funzionale – Interventi stradali (CLP 12.1_TERMOLI_E37H21010760006). Importo intervento: € 4.250.000,00 Ripartizione e liquidazione degli incentivi per le funzioni tecniche ex art.45 del Decreto legislativo n. 36/2023

DECRETO n. 7 del 28 febbraio 2024 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE: Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (NardòGalatone). Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per la Realizzazione di un acceleratore integrato di impresa innovativa”. Intervento Id 17.1 CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1_LECCE_ E94E21043610006 CIG: A0371F83AC DECRETO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE

DECRETO n. 6 del 26 febbraio 2024 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone). Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò – Galatone)”. Intervento Id 18.3 CUP: E97H21010050006 CLP: 18.3_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02E96B43E DECRETO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE

DECRETO n. 5 del 26 febbraio 2024 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone). Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità della zona industriale di Nardò. Galatone (completamento)”. Intervento Id 18.4 CUP: E97H21010050006 CLP: 18.4_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02E933607 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE

Decreto n. 4 del 26 febbraio 2024 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’intervento € 8.750.000,00. Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori relativi al “Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DEPURAZIONE.” – Intervento Id 12.2. CUP: E37H21010760006 CLP: 12.2_TERMOLI_ E37H21010760006 CIG: A036BD74E4
DECRETO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE.

Decreto n. 3 del 6 febbraio 2024 – Art. 53 D.lgs. n. 165/2001. Autorizzazione al Dirigente dell’Area Tecnica, ing. Laura CASANOVA, per l’effettuazione – in data 7 febbraio 2024 – di sei ore di docenza nell’ambito del Master di II livello in “Urban Regeneration and Management” MURM, presso la LUM School of Management – Università LUM.

Decreto n. 2 del 5 febbraio 2024 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – Importo complessivo dell’intervento € 4.460.000,00
Id 14.2 Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi. Importo finanziamento € 2.500.000,00. Presa d’atto dell’avvenuta aggiudicazione dei lavori relativi alla “realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi”, di cui alla procedura negoziata ex art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. 31 marzo 2023 n. 36, espletata dalla Centrale Unica di Committenza Invitalia S.p.A. CUP: E81B21006630006 CLP: 14.2_BRINDISI_E81B21006630006
CIG: A01E9C5C7C.

Decreto n. 1 del 5 febbraio 2024 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento € 8.750.000,00. Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori relativi al “Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE – INTERVENTI STRADALI.” – Intervento Id 12.1. CUP: E37H21010760006
CLP: 12.1_TERMOLI_ E37H21010760006 CIG: A02F1DFE05. DECRETO DI AGGIUDICAZIONE EFFICACE

DECRETO n. 98 del 29 dicembre 2023 – Performance anno 2023 personale PA in comando presso la Struttura di supporto del Commissario straordinario. Obiettivi della Struttura commissariale. Definizione e approvazione.

DECRETO n. 97 del 29 dicembre 2023 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.4 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità (completamento) (Nardò-Galatone) (CLP 18.4_LECCE_E97H21010050006). Importo intervento: € 300.000,00 Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 96 del 29 dicembre 2023 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.3 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò-Galatone) (CLP 18.3_LECCE_ E97H21010050006). Importo intervento: € 500.000,00
​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 95 del 29 dicembre 2023 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.2 – Ecoparco presso l’impianto di depurazione sito in agro di Soleto (CLP 18.2_LECCE_ E97H21010050006). Importo intervento: € 1.000.000,00
​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 94 del 29 dicembre 2023 – Intervento 18 – LECCE – Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone) (CUP E97H21010050006) Id 18.1. Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce-Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo) (CLP 18.1_LECCE_ E97H21010050006). Importo intervento: € 2.000.000,00
​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 93 del 29 dicembre 2023 – Intervento 17 – LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (LECCE) e nel sistema moda e design (Nardò – Galatone) (CUP E94E21043610006) Id 17.3. Lavori per la sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Galatina-Soleto) (CLP 17.3_LECCE_E94E21043610006). Importo intervento: € 300.000,00 Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 92 del 29 dicembre 2023 – Intervento 17 – LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) (CUP E94E21043610006) ​Id 17.1. Acceleratore integrato di impresa innovativa (CLP 17.1_LECCE_ E94E21043610006). Importo intervento: € 2.300.000,00 Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 91 del 29 dicembre 2023 – Intervento 16 – LECCE – Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006)
​Id 16.1. Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce) (CLP 16.1_LECCE_E81B21006640006). Importo intervento: € 2.275.000,00
​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 90 del 29 dicembre 2023 – Intervento 15 – BRINDISI – Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione (CUP E89J21017180006)
​Id 15.4 – Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura civile a servizio della Zona Industriale di Brindisi – mera manutenzione straordinaria (CLP 15.4_BRINDISI_ E89J21017180006). Importo intervento: € 1.750.000,00. ​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 89 del 29 dicembre 2023- Intervento 15 – BRINDISI – Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione (CUP E89J21017180006)
​Id 15.3 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi aree “fuori perimetro” della prima APPEA (CLP 15.3_BRINDISI_ E89J21017180006). Importo intervento: € 1.299.000,00 ​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 88 del 29 dicembre 2023- Intervento 15 – BRINDISI – Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione (CUP E89J21017180006)
​Id 15.2 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Agglomerato industriale di Brindisi, aree all’interno dell’APPEA (CLP 15.2_BRINDISI_ E89J21017180006). Importo intervento: € 700.000,00 ​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 87 del 29 dicembre 2023 – Intervento 14 – BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) Id 14.4 – Realizzazione del Bar-ristoro a servizio dell’agglomerato industriale di Fasano Sud (CLP 14.4_BRINDISI_E81B21006630006). Importo intervento: € 1.060.000,00. Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 86 del 29 dicembre 2023 – Intervento 14 – BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) Id 14.3 – Interventi per l’efficientamento energetico palazzina uffici consortili (CLP 14.3_BRINDISI_E81B21006630006). Importo intervento: € 900.000,00. Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 85 del 29 dicembre 2023 – Intervento 14 – BRINDISI – Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare (CUP E81B21006630006) Id 14.2 – Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi (CLP 14.2_BRINDISI_E81B21006630006). Importo intervento: € 2.500.000,00
​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 84 del 29 dicembre 2023 – Intervento 12 – TERMOLI – Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) Id 12.2. Secondo lotto funzionale – Impianto di depurazione (CLP 12.2_TERMOLI_E37H21010760006). Importo intervento: € 4.500.000,00
​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

DECRETO n. 83 del 29 dicembre 2023 – Intervento 12 – TERMOLI – Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) Id 12.1. Primo lotto funzionale – Interventi stradali (CLP 12.1_TERMOLI_E37H21010760006). Importo intervento: € 4.250.000,00
​Costituzione gruppo di lavoro ai sensi dell’art.10 del “Regolamento per la disciplina, costituzione e la ripartizione degli incentivi per le funzioni tecniche, di cui all’art.45 del Decreto legislativo n.36/2023” approvato con Decreto del Commissario straordinario interregionale della ZES Adriatica Puglia Molise n.40 del 17.11.2023”

Decreto n. 82 del 29 dicembre 2023 – Art. 53 D.lgs. n. 165/2001. Autorizzazione al Dirigente dell’Area Tecnica, ing. Laura CASANOVA, per l’effettuazione di sei ore di docenza nell’ambito del Master di II livello in “Urban Regeneration and Management” MURM, presso la LUM School of Management – Università LUM.

Decreto n. 81 del 29 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 13. TERMOLI: – Implementazione della logistica: realizzazione della zona franca doganale Importo complessivo dell’intervento € 15.600.000,00. Approvazione del documento di fattibilità delle alternative progettuali (DOCFAP) ai sensi dell’art. 2, comma 9 dell’Allegato I.7 al D.lgs. n. 36/2023

Decreto n. 80 del 22 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE – Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006) – Importo complessivo dell’intervento € 2.683.000,00. Affidamento diretto, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt. 225 e 226 del D.lgs. n. 36/2023 e della circolare del MIT del 12 luglio 2023, del “Servizio di supporto per la creazione e gestione della Dashboard di monitoraggio delle richieste di autorizzazione unica all’interno della piattaforma digitale” – Intervento Id. 16.2 – Piattaforma digitale per erogazione servizi alle aziende – Attività di progettazione e realizzazione della piattaforma digitale della ZES Adriatica Interregionale Puglia-Molise – Importo dell’intervento € 408.000,00 CUP: E81B21006640006 CLP: 16.2_LECCE_ E81B21006640006 CIG: A02719B4E8 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 79 del 22 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento € 8.750.000,00. Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori relativi al “Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DI DEPURAZIONE.” Intervento Id 12.2 CUP: E37H21010760006 – CLP: 12.2_TERMOLI_E37H21010760006 CIG: A036BD74E4 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 78 del 21 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento € 8.750.000,00. Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori relativi al “Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE – INTERVENTI STRADALI.” Intervento Id 12.1 CUP: E37H21010760006 – CLP: 12.1_TERMOLI_ E37H21010760006 CIG: A02F1DFE05 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 77 del 21 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE – Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006) – Importo complessivo dell’intervento € 2.683.000,00. Affidamento diretto, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt. 225 e 226 del D.lgs. n. 36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, del “Servizio di ricognizione e definizione dei sistemi produttivi a vantaggio delle aree ZES” – Intervento Id. 16.2 – Piattaforma digitale per erogazione servizi alle aziende – Attività di progettazione e realizzazione della piattaforma digitale della ZES Adriatica Interregionale Puglia-Molise – Importo dell’intervento € 408.000,00 CUP: E81B21006640006 CLP: 16.2_LECCE_ E81B21006640006 CIG: A01EAFDDF4 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 76 del 20 dicembre 2023 – Autorizzazione Unica, rilasciata in data 19 dicembre 2023 con il numero 29/2023, avente ad oggetto “Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 08343740729-10012023-1744 Realizzazione palazzina uffici; tettoia; sistemazione di struttura prefabbricata per spogliatoi e WC per personale; opere di scavo e rinterro per la sistemazione plano-altimetrica; recinzione perimetrale; realizzazione di basamenti in c.a; posizionamento cabina Enel Molfetta (BA), compresa parzialmente all’interno del perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise e ricadente all’interno del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Bari – agglomerato di Molfetta”.
RETTIFICA DEL NUMERO PROGRESSIVO

Decreto n. 75 del 19 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE: Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per la “Realizzazione di un acceleratore integrato di impresa innovativa”. Intervento Id 17.1 CUP: E94E21043610006 – CLP: 17.1_LECCE_ E94E21043610006 – CIG: A0371F83AC
DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 74 del 19 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce-Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo).” Intervento Id 18.1 CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.1_LECCE_E97H21010050006 CIG: A02F899B10 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 73 del 19 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Ecoparco presso l’impianto di depurazione sito in agro di Soleto.” Intervento Id 18.2 CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.2_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02EB380AD DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 72 del 18 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE: Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone). Importo complessivo dell’intervento € 2.600.000,00. Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Galatina-Soleto)”. Intervento Id 17.3 CUP: E94E21043610006 – CLP: 17.3_LECCE_ E94E21043610006 – CIG: A02F982B57 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 71 del 18 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE: Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico – Importo complessivo dell’intervento €2.683.000,00 Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce)” Intervento Id 16.1 CUP: E81B21006640006 – CLP: 16.1_LECCE_ E81B21006640006 CIG: A031A65EEA DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 70 del 15 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò-Galatone)”. Intervento Id 18.3 CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.3_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02E96B43E DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 69 del 15 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per la realizzazione dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità della zona industriale di Nardò – Galatone (completamento). Intervento Id 18.4 CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.4_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02E933607 DECRETO DI AGGIUDICAZIONE

Decreto n. 68 del 05 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’intervento € 8.750.000,00. Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DI
DEPURAZIONE” Intervento Id 12.2 CUP: E37H21010760006 – CLP: 12.2_TERMOLI_ E37H21010760006
CIG: A036BD74E4 DECRETO A CONTRARRE.

Decreto n.67 del 3 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16.
LECCE – Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006) – Importo complessivo dell’intervento €2.683.000,00.
Affidamento diretto, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt. 225 e 226 del D.lgs. n. 36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, del “Servizio di supporto per la creazione e gestione della Dashboard di monitoraggio delle richieste di autorizzazione unica all’interno della piattaforma digitale” – Intervento Id. 16.2 – Piattaforma digitale per erogazione servizi alle aziende – Attività di progettazione e realizzazione della piattaforma digitale della ZES Adriatica Interregionale Puglia-Molise.

Decreto n. 66 del 3 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16.
LECCE – Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006) – Importo complessivo dell’intervento € 2.683.000,00.
Affidamento diretto, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt. 225 e 226 del D.lgs. n. 36/2023 e della circolare del MIT del 12 luglio 2023, dei “Servizi di ricognizione e definizione dei sistemi produttivi a vantaggio delle aree ZES” – Intervento Id-16.2 – Piattaforma digitale per erogazione servizi alle aziende – Attività di progettazione e realizzazione della piattaforma digitale della ZES Adriatica Interregionale Puglia-Molise.

Decreto n. 65 del 3 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00. Id. 12.2 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DI DEPURAZIONE” – Importo finanziamento € 4.250.000,00 – CUP E37H21010760006 – CLP: 12.2_TERMOLI_E37H21010760006. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023

Decreto n. 64 del 2 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento € 2.600.000,00. Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di realizzazione di un “Acceleratore integrato di impresa innovativa” Intervento Id 17.1 CUP: E94E21043610006 – CLP: 17.1_LECCE_ E94E21043610006 CIG: A0371F83AC DECRETO A CONTRARRE

Decreto n. 63 del 01 dicembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento € 2.600.000,00. Id. 17.1 “Acceleratore integrato di impresa innovativa” Importo finanziamento € 2.300.000,00 CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1_LECCE_E94E21043610006. Approvazione del progetto esecutivo, ai sensi ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023.

Decreto n. 62 del 29 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE: Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento € 2.600.000,00.
Id. 17.1 “Acceleratore integrato di impresa innovativa” Importo finanziamento € 2.300.000,00
CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1_LECCE_E94E21043610006. Approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023.

Decreto n. 61 del 30 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’intervento € 8.750.000,00. Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE – INTERVENTI STRADALI” Intervento Id 12.1 CUP: E37H21010760006 – CLP: 12.1_LECCE_ E37H21010760006 CIG: A02F1DFE05 DECRETO A CONTRARRE

Decreto n. 60 del 28 novembre 2023 – Funzionario ing. Luca LUCANIE – Proroga del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 59 del 28 novembre 2023 – Funzionario dott. Filippo CARINGELLA – Proroga del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 58 del 28 novembre 2023 – Funzionario dott.ssa Daniela SALLUSTRO – Proroga del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 57 del 28 novembre 2023 – Dipendente ing. Nicola GELAO – Proroga del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 56 del 28 novembre 2023 – Funzionario dott. Carlo BOSNA – Proroga del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 55 del 28 novembre 2023 – Funzionario dott.ssa Rita ARMENTO – Proroga del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 54 del 28 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00 Id 15.1 – Completamento ed efficientamento energetico della pubblica illuminazione negli agglomerati industriali ASI di Brindisi-Ostuni.
CLP: 15.1_BRINDISI_E89J21017180006 Importo finanziamento € 450.000,00. Approvazione definitiva del progetto esecutivo per l’affidamento della concessione mista dei lavori di completamento e di efficientamento energetico e della gestione dell’impianto di pubblica illuminazione.

Decreto n. 53 del 24 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE: Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico – Importo complessivo dell’intervento €2.683.000,00 Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce)” Intervento Id 16.1 CUP: E81B21006640006 – CLP: 16.1_LECCE_ E81B21006640006 CIG: A031A65EEA DECRETO A CONTRARRE

Decreto n. 52 del 24 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE: Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico – Importo complessivo dell’intervento €2.683.000,00 Id 16.1 – Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce). CUP: E81B21006640006 CLP: 16.1_LECCE_ E81B21006640006 Importo finanziamento € 2.275.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023

Decreto n. 51 del 17 novembre 2023 – Art. 53 D.Lgs 165/2001. Autorizzazione al Funzionario resp. Area Comunicazione e Marketing dott. Carlo Bosna incarico di docenza nell’ambito dee Job Days “CAT Imprendo Puglia di Confesercenti Bari”.

Decreto n. 50 del 22 novembre 2023 Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (LECCE) e nel sistema moda e design (Nardò – Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Galatina-Soleto).” Intervento Id 17.3 CUP: E94E21043610006 – CLP: 17.3_LECCE_ E94E21043610006 – CIG: A02F982B57 DECRETO A CONTRARRE.

Decreto n. 49 del 22 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (LECCE) e nel sistema moda e design (Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €2.600.000,00 Id 17.3 – Lavori per la sistemazione, messa in funzione ed ottimizzazione energetica degli immobili destinati a servizi (Galatina-Soleto). CUP: E94E21043610006 CLP: 17.3_LECCE_ E94E21043610006 Importo finanziamento € 300.000,00.
Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023.

Decreto n. 48 del 22 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone).
Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce-Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo).” Intervento Id 18.1
CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.1_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02F899B10 DECRETO A CONTRARRE.

Decreto n. 47 del 22 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.1 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce-Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo). CUP: E97H21010050006 CLP: 18.1_LECCE_ E97H21010050006 Importo finanziamento € 2.000.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023

Decreto n. 46 del 21 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone).
Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Ecoparco presso l’impianto di depurazione sito in agro di Soleto.” Intervento Id 18.2 CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.2_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02EB380AD- DECRETO A CONTRARRE

Decreto n. 45 del 21 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.2 – Ecoparco presso l’impianto di depurazione sito in agro di Soleto CUP: E97H21010050006 CLP: 18.2_LECCE_ E97H21010050006
Importo finanziamento € 1.000.000,00. – Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023

Decreto n. 44 del 21 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone).
Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò-Galatone).” Intervento Id 18.3 CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.3_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02E96B43E – DECRETO A CONTRARRE

Decreto n. 43 del 20 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali – rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò-Galatone). Procedura di gara negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per la realizzazione dei lavori di “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità della zona industriale di Nardò – Galatone (completamento). Intervento Id 18.4
CUP: E97H21010050006 – CLP: 18.4_LECCE_ E97H21010050006 CIG: A02E933607 DECRETO A CONTRARRE

Decreto n. 42 del 20 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.4 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità (completamento) (Nardò-Galatone) CUP: E97H21010050006 CLP: 18.4_LECCE_ E97H21010050006 Importo finanziamento € 300.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023

Decreto n. 41 del 20 novembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00 Id 18.3 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò-Galatone). CUP: E97H21010050006 CLP: 18.3_LECCE_ E97H21010050006 Importo finanziamento € 500.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 36/2023

Decreto n.40 del 17 novembre 2023 – Oggetto: Approvazione del regolamento per la disciplina, la costituzione e la ripartizione degli incentivi per funzioni tecniche, di cui all’art. 45 del Decreto Legislativo n. 36/2023

Decreto n. 39 del 20 ottobre 2023 – Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione. Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per la “Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura civile a servizio della Zona Industriale di Brindisi – mera manutenzione straordinaria” intervento Id-15.4 – CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.4_BRINDISI_E89J21017180006. Decreto a contrarre.

Decreto n. 38 del 20 ottobre 2023- Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione. Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per “Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi, aree “fuori perimetro” della prima APPEA” intervento Id-15.3 – CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.3_BRINDISI_E89J21017180006. Decreto a contrarre.

Decreto n. 37 del 20 ottobre 2023 – Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione. Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per “Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Agglomerato industriale di Brindisi, aree all’interno dell’APPEA” intervento Id-15.2 – CUP: E89J21017180006 – CLP: 15.2_BRINDISI_E89J21017180006. Decreto a contrarre.

Decreto n. 36 del 20 ottobre 2023– Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare. Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per la “Realizzazione del Bar-ristoro a servizio dell’agglomerato industriale di Fasano Sud” intervento Id-14.4 – CUP: E81B21006630006 – CLP: 14.4_BRINDISI_E81B21006630006. Decreto a contrarre.

Decreto n. 35 del 20 ottobre 2023- Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare. Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. c) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per “Interventi per l’efficientamento energetico palazzina uffici consortili” intervento Id-14.3 – CUP: E81B21006630006 – CLP: 14.3_BRINDISI_E81B21006630006. Decreto a contrarre.

Decreto n. 34 del 20 ottobre 2023 – Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare. Procedura negoziata, ai sensi dell’art. 50, comma 1, lett. d) del d. lgs. n. 36/2023, per l’affidamento dei lavori per la “Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi” intervento Id-14.2 – CUP: E81B21006630006 – CLP: 14.2_BRINDISI_E81B21006630006. Decreto a contrarre.

Decreto n. 33 del 18 ottobre 2023 Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00. Id. 12.2 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DI DEPURAZIONE” – Importo finanziamento € 4.250.000,00 – CUP E37H21010760006 – CLP:
12.2_TERMOLI_E37H21010760006. Approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023

Decreto n. 32 del 18 ottobre 2023
Oggetto: Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le
Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali:
Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00.

Decreto n. 31 del 25 settembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00 Id 15.4 Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura civile a servizio della Zona Industriale di Brindisi – mera manutenzione straordinaria. CLP: 15.4_BRINDISI_E89J21017180006 Importo finanziamento € 1.750.000,00.
Riapprovazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023

Decreto n. 30 del 25 settembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP:
E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00 Id 15.3 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi aree “fuori perimetro” della prima APPEA. CLP: 15.3_BRINDISI_E89J21017180006 Importo finanziamento € 1.299.000,00.
Riapprovazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023

Decreto n. 29 del 25 settembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP:
E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00 Id 15.2 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi aree “fuori perimetro” della prima APPEA. CLP: 15.2_BRINDISI_E89J21017180006 Importo finanziamento € 700.000,00. Riapprovazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023

Decreto n. 28 del 25 settembre 2023 Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. BRINDISI: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP:
E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00 Id 15.1 – Completamento ed efficientamento energetico della pubblica illuminazione negli agglomerati industriali ASI di Brindisi-Ostuni.
CLP: 15.1_BRINDISI_E89J21017180006 Importo finanziamento € 450.000,00. Riapprovazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023.

Decreto n. 27 del 25 settembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – CUP: E81B21006630006 – Importo complessivo intervento € 4.460.000,00 Id 14.4 Realizzazione del Bar-ristoro a servizio dell’agglomerato industriale di Fasano Sud CLP: 14.4_BRINDISI_E81B21006630006 Importo finanziamento € 1.060.000,00.
Riapprovazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023

Decreto n. 26 del 25 settembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – CUP: E81B21006630006 – Importo complessivo intervento € 4.460.000,00 Id 14.3 – Interventi per l’efficientamento energetico palazzina uffici consortili CLP: 14.3_BRINDISI_E81B21006630006 Importo finanziamento € 900.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023

Decreto n. 25 del 25 settembre 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – CUP: E81B21006630006 – Importo complessivo intervento €
4.460.000,00 Id 14.2 Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale
di Brindisi. CLP: 14.2_BRINDISI_E81B21006630006 Importo finanziamento € 2.500.000,00.
Riapprovazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. n. 36/2023

Decreto n.24 del 19 settembre 2023 – Performance anno 2022 personale PA in comando presso la struttura del Commissario Straordinario della ZES Adriatica interregionale Puglia – Molise. Approvazione valutazioni del personale.

Decreto n.23 del 19 settembre 2023 – Performance anno 2022 personale PA in comando presso la struttura del Commissario Straordinario della ZES Adriatica interregionale Puglia – Molise. Obiettivi della Struttura commissariale Definizione e approvazione.

Decreto n.22 del 10 agosto – ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise – Istanza finalizzata al rilascio di Autorizzazione Unica ai sensi del combinato disposto di cui agli artt. 5 e 5-bis del Decreto Legge 20 giugno 2017, n.91, convertito dalla legge 3 agosto 2017, n.123 e modificato dall’art.57 del Decreto Legge 31 maggio 2021, n.77, convertito dalla Legge 29 luglio 2021 n.108, per la realizzazione di una nuova infrastruttura logistica in zona franca doganale presso l’area retroportuale di Brindisi Nord – Proponente: ENEL LOGISTICS S.R.L. DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITÀ DELL’INVESTIMENTO.

Decreto n. 21 del 09 agosto 2023– Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE: – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €2.600.000,00.

Decreto n. 20 del 20 luglio 2023 – Approvazione del modello di Governance della struttura organizzativa del Commissario straordinario del Governo della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise.

Decreto n. 19 del 19 luglio 2023 – Funzionario dott.ssa Daniela SALLUSTRO – Proroga, per mesi quattro, del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 18 del 19 luglio 2023 – Dipendente ing. Nicola GELAO – Proroga, per mesi quattro, del comando presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 17 del 19 luglio 2023 – Funzionario dott. Carlo BOSNA – Proroga del comando, per mesi quattro, presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 16 del 19 luglio 2023 Funzionario dott.ssa Rita ARMENTO – Proroga del comando, per mesi quattro, presso la Struttura di supporto al Commissario straordinario della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017).

Decreto n. 15 del 30 giugno 2023- Affidamento diretto del servizio di apertura e tenuta del rapporto di conto corrente bancario. Decreto a contrarre ex art. 1, co. 2, lett. a) del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 convertito, con modificazioni, dalla Legge 11 settembre 2020, n. 120 – CIG Z903BBF498.

Decreto n. 14 del 14 giugno 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. BRINDISI: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare. 

Decreto n. 13 del 13 giugno 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile.

Decreto n. 12 del 8 giugno 2023 – Nomina di un Consigliere esperto nei settori farmaceutico e sanitario a supporto del Commissario straordinario del Governo della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise.

Decreto n. 11 del 18 maggio 2023 – Contratto di locazione con la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari per la sede della ZES Adriatica Interregionale Adriatica Puglia-Molise, sue modificazioni ed integrazioni – Approvazione e impegno di spesa

Decreto n.10 del 14 aprile 2023 – Atto di comando temporaneo del dipendente ing. Luca LUCANIE del Comune di Molfetta per la Struttura di supporto al Commissario straordinario della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. 91/2017)

Decreto n.9 del 31 marzo 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infratrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. Brindisi: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento €4.199.000,00 Id.15.4 – Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura civile a servizio della Zona Industriale di Brindisi – mera manutenzione straordinaria. Importo finanziamento €1.750.000,00 – (CUP E85H21000310006). Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 27 del D.Lgs. n.50/2016

Decreto n.8 del 31 marzo 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infratrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. Brindisi: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento €4.199.000,00 Id.15.3 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Completamento dell’agglomerato industriale di Brindisi, aree “fuori perimetro” della prima APPEA. CUP: E87H21012940006 – Importo finanziamento €1.299.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 27 del D.Lgs. n.50/2016

Decreto n.7 del 31 marzo 2023 – Decreto Interministeriale n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi infratrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15. Brindisi: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento €4.199.000,00 Id.15.2 – Interventi di messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e migliorie da eseguirsi sulle pertinenze stradali e sedi stradali comunali. Agglomerato industriale di Brindisi, aree all’interno dell’APPEA. CUP: E87H21012930006 – Importo complessivo intervento €700.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 27 del D.Lgs. n.50/2016

Decreto n.6 del 31 marzo 2023 – Decreto Interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infratrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 15.Brindisi: Reti materiali – Viabilità consortile, reti di smaltimento acque e pubblica illuminazione – CUP: E89J21017180006 – Importo complessivo intervento € 4.199.000,00 Id. 15.1 – Completamento ed efficientamento energeticodella pubblica illuminazione negli agglomerati indutriali ASI di Brindisi-Ostuni . CUP: E93G21000340006 – Importo complessivo intervento € 450.000,00. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 27 del D.Lgs. n.50/2016

Decreto n.5 del 31 marzo 2023 – Decreto interministeriale n.492 del 3 dicembre 2021. Interventi infratrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 14. Brindisi: Realizzazione ed efficientamento energetico opifici e centri servizi con realizzazione centro di competenza per l’economia circolare – CUP E81B21006630006 – Importo complessivo intervento: € 4.460.000,00. Id. 14.2 Realizzazione di opifici e lotti standardizzati per nucleo APPEA nella zona industriale di Brindisi. Importo finanziamento € 2.500.000,00 – CUP E84H21000090006. Approvazione del progetto esecutivo ai sensi dell’art. 27 del D.Lgs. n.50/2016

Decreto n. 4 del 31 marzo 2023 Atto di comando temporaneo del dipendente dott. Filippo CARINGELLA del Comune di Modugno per la Struttura di supporto al Commissario straordinario della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. 91/2017).

Decreto n.3/2023 del 03 marzo 2023 Procedura di interpello per la selezione di n. 2 unità di personale non dirigenziale per la Struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017) – Nomina Commissione.

Esito interpello

Decreto n. 2/2023 del 21 febbraio 2023 – Avvio procedura di interpello per la selezione di n . 2 unità di personale non dirigenziale per la struttura di supporto al Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise (art. 4, D.L. n. 91/2017)

Decreto n. 1/2023 del 1 febbraio 2023 – Nomina componenti del Comitato Tecnico Scientifico del Commissario straordinario del Governo della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise

Decreto n.10/2022 del 14 dicembre 2022 – Decreto Ministeriale n° 259 del 29 Agosto 2022 – Progettazione di interventi ed opere infrastrutturali correlate alla ZES Adriatica -interregionale Puglia-Molise. Approvazione delle proposte di PFTE per l’ammissione a finanziamento statale di cui all’articolo 5, comma 1 del Decreto Dirigenziale del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili della
Direzione generale per l’edilizia statale, le politiche abitative, la riqualificazione urbana e gli
interventi speciali del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili n° 19056 del 13
ottobre 2022

Decreto n.9/2022 del 7 dicembre 2022 – Istituzione e funzionamento del Comitato Tecnico Scientifico del Commissario straordinario del Governo della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise

Decreto n.8/2022 del 14 ottobre 2022 – Incarico di funzione dirigenziale presso la struttura di supporto al Commissario straordinario di un dirigente tecnico del Comune di Bari (art.4, D.L.91/2017)

Decreto n.7/2022 del 14 ottobre 2022 – Attivazione comando temporaneo in entrata della dipendente dott. Daniela SALLUSTRO della Regione Puglia per la struttura di supporto al Commissario straordinario
(art. 4, D.L. 91/2017)

Decreto n.6/2022 del 14 ottobre 2022 – Attivazione comando temporaneo in entrata del dipendente ing. Nicola GELAO dell’ADSP Mar Ionio per la struttura di supporto al Commissario straordinario (art. 4, D.L. 91/2017)

Decreto n. 5/2022 del 14 ottobre 2022 – Attivazione comando temporaneo in entrata del dipendente dott. Carlo BOSNA dell’Agenzia Regionale del turismo (ARET) Pugliapromozione per la struttura di supporto al Commissario straordinario (art. 4, D.L. 91/2017)

Decreto n. 4/2022 del 14 ottobre 2022 – Attivazione comando temporaneo in entrata della dipendente dott.ssa Rita ARMENTO dell’AGER Puglia per la struttura di supporto al Commissario straordinario (art. 4, D.L. 91/2017)

Decreto n. 3/2022 del 12 agosto 2022 – Avvio procedura di interpello per la selezione di n. 1 unità di personale non dirigenziale per la struttura di supporto del Commissario straordinario (art. 4, D.L. 91/2017) per la durata di anni UNO (prorogabile)

Esito interpello

Decreto n. 2/2022 del 3 agosto 2022 – Ordinanza commissariale n. 3/2022 del 2 agosto 2022. Consorzio per lo sviluppo industriale della Valle del Biferno (COSIB) – Sostituzione RUP e Attività progettuali

Decreto n. 1/2022 del 30 giugno 2022 – Avviso di Interpello per selezione di n. 1 unità dirigenziale tecnica, e n. 4 unità non dirigenziali, dipendenti delle pubbliche amministrazioni ex art. 1, co. 2, D. Lgs. 165/2001 da assegnare alla struttura di supporto del Commissario straordinario del Governo della Zona Economica Speciale (ZES) Adriatica interregionale Puglia-Molise.

Esito interpello

  • DETERMINE

Determina n. 08 del 28.02.2024 – Determinazione motivata di conclusione negativa della Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto un “PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA RICETTIVA” da realizzare nell’Area di Sviluppo Industriale di Brindisi e compresa all’interno della perimetrazione della ZES Adriatica interregionale Puglia –
Molise, su suolo individuato catastalmente al fg. p.lle del comune di Brindisi. Proponente: NEW BRINDISI 2024 S.R.L. Pratica n. 02733090746-27112023-2145.

Determina n.7 del 24 febbraio 2024 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Costruzione ed esercizio di un
impianto solare fotovoltaico connesso alla rete elettrica nazionale della potenza nominale di picco pari a 31,01564 MW, con impianti ed opere di connessione – Area ZES Adriatica Interregionale Puglia-Molise, Contrada Bosco Cattaneo n. SNC della zona industriale del comune di Termoli (Campobasso)” – art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.ii. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/2017 Proponente: Stefana Solare S.r.l.

Determina n. 6 del 16 febbraio 2024 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di conferenza di servizi in forma semplificata ed in modalità asincrona avente ad oggetto la “Nuova sede Guastamacchia S.p.A, con capannone annesso da eseguire nell’agglomerato industriale Bari – Modugno del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Bari, in area individuata catastalmente al fg. p.lla
del Comune di Modugno Art. 14-bis e seguenti della Legge n. 241/1990 e ss.mm.ii. e artt. 5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla Legge n. 123/2017.

Determina n. 5 del 13.02.2024 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Progetto di opificio artigianale con annessa zona ufficio e alloggio custode in via Spagna a Bitonto” da realizzarsi in area individuata catastalmente al
fg. p.lla (del comune di Bitonto compresa all’interno della perimetrazione della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise Art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.ii. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/2017.

Determina n. 4 del 9 febbraio 2024 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Costruzione di un opificio quale nuova sede amministrativa ed operativa di un’azienda, ufficio vendite, sala mostre, uffici direzionali, reception, deposito attrezzature, materiali e ricovero mezzi” in area individuata catastalmente al fg. p.lla del comune di Altamura, compresa all’interno della perimetrazione della ZES Adriatica interregionale Puglia Molise. Art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.ii. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/ 2017.

Determina n. 3 del 6 febbraio 2024 – Dichiarazione di efficacia dell’aggiudicazione (ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt. 225 e 226 del D.lgs. n. 36/2023 e della circolare del MIT del 12 luglio 2023) relativa all’affidamento diretto dei Servizi tecnici di “REDAZIONE DEL DOCUMENTO DI FATTIBILITÀ DELLE ALTERNATIVE PROGETTUALI”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 13. TERMOLI: – Implementazione della logistica: realizzazione della zona franca doganale – Importo complessivo dell’intervento € 15.600.000,00. CUP: E37H21010770006
CIG: A037F5E233.

Determina n.2 del 25 gennaio 2024 Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di conferenza di servizi in forma semplificata ed in modalità asincrona avente ad oggetto i “lavori di realizzazione di un edificio da adibirsi a nuova piattaforma di logistica a seguito della demolizione di un edificio industriale esistente”, da eseguire nell’agglomerato industriale Bari-Modugno del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Bari in agro del Comune di Modugno (BA), su suolo individuato catastalmente, ricompreso nel perimetro dell’Area ZES Adriatica interregionale Puglia Molise. Art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.ii. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/2017

Determina n. 1 del 25 gennaio 2024 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di Conferenza di Servizi semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione, in ampliamento del lotto aziendale sito in ASI Brindisi, di un parcheggio per veicoli pesanti, servizi igienico-assistenziali prefabbricati, di impianti interrati per il trattamento delle acque pluviali di dilavamento e delle acque reflue domestiche e assimilate” in area catastalmente censita al fg. ap.llel (sub.Ce), del comune di Brindisi, in zona ASI Brindisi – agglomerato di Brindisi, alla via Litoranea Salentina n. 8, ricadente parzialmente nella perimetrazione della ZES Adriatica interregionale Puglia Molise (pratica ID n. 00722810744-08112022-0954) Art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.ii. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123 / 2017

Determina n. 56 del 30 dicembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di Conferenza di Servizi in forma semplificata ed in modalità asincrona avente ad oggetto i “Lavori di ampliamento e manutenzione straordinaria di uno stabilimento industriale esistente” da eseguire nell’agglomerato industriale Nardò-Galatone (LE), presso il Consorzio per l’area di Sviluppo Industriale di Lecce – Agglomerato industriale Nardô-Galatone in agro del Comune di Galatone (LE), alla S.S. 101 KM 19 n.1, su suolo individuato catastalmente al fg.Op.lla del Comune di Galatone, ricompreso in parte nel perimetro dell’area ZES Adriatica interregionale Puglia Molise e in parte al di fuori della medesima perimetrazione ZES Puglia Molise Art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.li. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/2017

Determina n. 55 del 30 dicembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni della Conferenza di Servizi in forma semplificata ed in modalità asincrona avente ad oggetto la “Richiesta di permesso di costruire per realizzazione di capannone ad uso deposito con annesso edificio per uffici e servizi in prolungamento via delle Rose” in area individuata catastalmente al fg.O, p.llal del Comune di Modugno, ricadente nell’agglomerato industriale di Bari-Modugno del Consorzio ASI di Bari e compresa all’interno della perimetrazione della ZES Adriatica interregionale Puglia Molise, ai sensi degli artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017 e art.14-bis della L. п. 241/1990

Determina n. 54 del 21 dicembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00. Id. 12.2 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DI DEPURAZIONE”. Affidamento dei servizi tecnici opzionali di Direzione lavori e di Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione di cui alle determinazioni n. 22 del 24 luglio 2023 e n.34 del 14 settembre 2023, di affidamento diretto dei servizi di “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla Legge 29 luglio 2021, n. 108. CUP: E37H21010760006 CLP: 12.2_LECCE_E37H21010760006 CIG: 9703747957

Determina n. 53 del 19 dicembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni della Conferenza di Servizi semplificata avente ad oggetto la Realizzazione palazzina uffici, tettoia; sistemazione di struttura prefabbricata per spogliatoi e WC per personale; opere di scavo e rinterro per la sistemazione plano-altimetrica, recinzione perimetrale, realizzazione di basamenti in c.a;
posizionamento cabina Enel*’, in area catastalmente censita al fg. Op.lle e al fg. Op.lle del Comune di Molfetta (BA), compresa parzialmente all’interno del perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise e ricadente all’interno del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Bari- agglomerato di Molfetta (pratica ID n. 08343740729-10012023-1744) Art. 14 bis e seguenti della L..241/1990 e ss.mm.li. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017

Determina n. 52 del 12 dicembre 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione provvisoria, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt. 225 e 226 del D.lgs. n. 36/2023 e della circolare del MIT del 12 luglio 2023, per l’affidamento diretto dei Servizi di “redazione del documento di fattibilità delle alternative progettuali”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 13. TERMOLI: – Implementazione della logistica: realizzazione della zona franca doganale – Importo complessivo dell’intervento € 15.600.000,00. CUP: E37H21010770006 CIG: A037F5E233

Determina n. 51 del 11 dicembre 2023 – D.I. n. 492 del 3 dicembre 2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00.
Id. 12.1 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE – INTERVENTI STRADALI”. Affidamento dei servizi tecnici opzionali di Direzione lavori e di Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione di cui alla determinazione n. 7 del 13 aprile 2023, di affidamento diretto dei servizi di “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla Legge 29 luglio 2021, n. 108. CUP: E37H21010760006 CLP: 12.1_LECCE_E37H21010760006 CIG: 967855436D

Determina n. 50 del 06 dicembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di Conferenza di Servizi semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di un impianto di trattamento delle plastiche eterogenee (plasmix) derivanti dal processo di selezione spinta, ad oggi già autorizzato nello stesso sito, presso gli opifici della EX ITTIERRE S.p.A., nella zona industriale del comune di Pettoranello di Molise”, in area catastalmente censita al fg.0p.lla -del comune di Pettoranello del Molise, ricadente all’interno del perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise Art. 14-bis e seguenti della 1.241/1990 e ss.mm.ii. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/2017

Determina n. 49 del 20 novembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi semplificata avente ad oggetto il “Progetto cambio di destinazione d’uso del fabbricato principale esistente, modifiche interne palazzina uffici e di ampliamento con nuovi corpi di fabbrica, da destinarsi ad attività di logistica” da eseguirsi in viale Belgio SNC, su suolo catastalmente censito al fg p.lla in zona ASI Lecce del Comune di Lecce (lotto i O) e al fg p.lle in zona ASI Lecce del Comune di Surbo (lotto ), ricadente parzialmente nel perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise. Art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.li. e artt.5 e 5-bis del D.L. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/2017

Determina n. 48 del 15 novembre 2023 – Affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 m. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione dell’art.225 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per la “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione esecutiva e coordinamento della sitorezza in fase di progettazione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE: – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardd-Galatone) -Importo complessivo dell’intervento €2.600.000,00 (giusta Determina n. 32 del 14.09.2023). Determinazione di presa d’atto della rimodulazione dell’offerta dell’O.E.
Id. 17.1 “Acceleratore integrato di impresa innovativa” Importo dell’intervento €2.300.000,00 CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1 LECCE_E94E21043610006 CIG: A00393FE7F

Determina n. 47 del 14 novembre 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione definitiva, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 m. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt.225 e 226 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per l’affidamento diretto del Servizio di Supporto al RUP per la verifica della Progettazione Esecutiva (PE) anche ai fini della Validazione, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16 LECCE: Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico (CUP E81B21006640006 Importo complessivo dell’intervento €2.683.000,00. Id. 16.1 « Efficientamento energetico pubblica Muminazione (ecce)’ Importo dell’intervento €2.275.000,00. CUP: E81B21006640006 CLP: 16.1_LECCE_ E81B21006640006 CIG: A017558840

Determina n. 46 del 13 novembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole con prescrizioni di Conferenza di Servizi semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di opificio industriale/artigianale con annessi uffici” ubicato alla contrada Parchi Calia, lotto 19 del comparto N del P.d.L. denominato “Colonna – Genta ed altri” in zona tipizzata “D1 -industriale artigianale” dal vigente P.R.G., in area catastalmente censita al fg. p.lla / del comune di Altamura e compresa all’interno del perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise Art. 14-bis e seguenti della L.241/1990 e ss.mm.ii. e artt.5 e 5-bis del D.L.. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L.123/2017.

Determina n.45 del 6 novembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di interventi per il completamento di un capannone industriale in corso di costruzione”, su un suolo catastalmente censito al foglio xxx particella xxx nel Comune di Ostuni, in zona ASI Brindisi – agglomerato di Ostuni, ricadente nel perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise

Determina n. 44 del 31 ottobre 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione definitiva, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 m. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli art.225 e 226 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per l’affidamento diretto del Servizio di Verifica della Progettazione Esecutiva (PE) anche ai fini della Validazione, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura MSC3 Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) (CUP E97H21010050006) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00. Id. 18.1 “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce-Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo)”

Determina n. 43 del 31 ottobre 2023 – Determinazione a contrare e contestuale aggiudicazione provvisoria, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 m. 120, in applicazione degli art.225 e 226 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per l’affidamento diretto dei “Servizi di supporto al RUP – Verifica della progertazione esecutiva”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile
(CUP E37E121010760006) Importo dell’intervento €8.750.000,00. complessivo Id. 12.2 ” Termoli –
Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile SECONDO
LOTTO FUNZIONALE IMPIANTO DI DEPURAZIONE’.

Determina n. 42 del 27 ottobre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di uno stabilimento industriale per la produzione di cartone ondulato” da eseguire nell’ambito del Piano per gli Insediamenti Produttivi (P.I.P.) del comune di Candela, su suolo individuato catastalmente ricadente nel perimetro dell’area ZES Adriatica interregionale Puglia Molise.

Determina n. 41 del 25 ottobre 2023 -Affidamento diretto dei servizi di architettura e ingegneria concernenti la progettazione definitiva-esecutiva, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, la direzione lavori e il coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, inerente all’intervento Id-18.1 – Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della rete di fognatura nera Agglomerato Lecce- Surbo ed implementazione di infrastrutture verdi (Lecce-Surbo) – D.I. n. 492 del 03.12.2021 – interventi infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4. CUP: E97H21010050006 CLP: 18.1_LECCE_E97H21010050006 CIG: 97131107EF – Riapprovazione dello schema di contratto, in sostituzione dello schema precedentemente approvato con determinazione n. 25 del 4 agosto 2023.

Determina n.40 del 13 ottobre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di un edificio destinato al deposito e alla distribuzione merci, con annessi uffici e abitazione custude” da eseguire nell’agglomerato industriale Galatina-Soleto (LE).

Determina n.39 del 13 ottobre 2023 Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di 11 corpi di fabbrica con ampliamento di un corpo di fabbrica esistente, il tutto all’interno dello stabilimento industriale CNH sito in Lecce al Viale Francia n. 11” in area identificata nel N.C.E.U. ubicata nell’agglomerato industriale Lecce.

Determina n. 38 del 11 ottobre 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione definitiva, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione dell’art.225 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per l’affidamento diretto dei servizi inerenti l’esecuzione delle attività di Verifica anche ai fini della Validazione ai sensi dell’art. 42 del D.Lgs. n.36/2023 della Progettazione di Fattibilità Tecnica ed Economica (PFTE) e della Progettazione Esecutiva
(PE), nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE: – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €2.600.000,00. Id. 17.1 “Acceleratore integrato di impresa innovativa” – Importo complessivo dell’intervento €2.300.000,00 CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1_LECCE_E94E21043610006
CIG: Z213CA9385

Determina n.37 dell’11 ottobre 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione definitiva, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione dell’art.225 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per l’affidamento diretto dei servizi inerenti all’esecuzione di indagini geologiche, geotecniche e sismiche, relazione geologica, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE: – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €2.600.000,00. Id. 17.1 “Acceleratore integrato di impresa innovativa” – Importo complessivo dell’intervento €2.300.000,00
CUP: E94E21043610006 CLP: 17.1_LECCE_E94E21043610006 CIG: A007F68465

Determina n.36 del 28 settembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente come oggetto “Realizzazione opifici industriali per stoccaggio e movimentazione semenze” da eseguire presso il Comune di Larino (CB).

Determina n.35 del 15 settembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente come oggetto “Realizzazione opificio per deposito merci-attrezzature edili, ufficio e casa custode”

Determina n. 34 del 14 settembre 2023 Determinazione di dichiarazione dell’efficacia dell’aggiudicazione relativa all’affidamento mediante procedura negoziata senza bando, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. b) del Decreto- Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, dei servizi tecnici di ingegneria e architettura relativi alla “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI.

Determina n. 33 del 14 settembre 2023 – Determinazione di dichiarazione dell’efficacia dell’aggiudicazione relativa all’affidamento diretto ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt.225 e 226 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, dei “Servizi di supporto al RUP – Verifica della progettazione esecutiva”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00. Id. 12.1 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE –INTERVENTI STRADALI”

Determina n. 32 del 14 settembre 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione dell’art.225 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per l’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria di “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17. LECCE: – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (Lecce) e nel sistema moda e design (Nardò-Galatone) –

Determina n.31 del 09 settembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Realizzazione di un edificio industriale con piazzale di pertinenza, viabilità ed area a verde e a parcheggio in ampliamento ed insediamento già esistente, con destinazione d’uso piattaforma logistica per stoccaggio e movimentazione merci destinate alle filiali della LIDL ITALIA SRL”

Determina n. 30 del 04 settembre 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Realizzazione di ampliamento dell’immobile in corso di realizzazione, giusto PAU 3-2022 prot. 26391 del 21-07-2022, ed in variante al medesimo PAU”
da eseguire presso il Comune di Casarano (LE) sul suolo catastalmente censito alla p.lla 1293 del fg. 4 (lotto 19) ricadente nel Piano Strategico della ZES Adriatica. Società proponente: MASTEK S.R.L. – Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 29 del 10 agosto 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Progetto di ampliamento per la realizzazione di un nuovo reparto forni elettrici in adiacenza ad un capannone facente parte dello stabilimento Fonderie
Orazio e Fortunato De Riccardis S.r.l.”, da eseguire presso il Comune di Soleto (LE).

Determina n. 28 del 10 agosto 2023Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione definitiva, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt.225 e 226 del D.Lgs. n.36/2023, per l’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e ingegneria di “Progettazione definitiva-esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e direzione lavori”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00.

Determina n. 27 del 10 agosto 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione provvisoria, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt.225 e 226 del D. Lgs. n.36/2023 e della circolare del MIT del 12.07.2023, per l’affidamento diretto dei “Servizi di supporto al RUP – Verifica della progettazione esecutiva”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00.

Id. 12.1 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – PRIMO LOTTO FUNZIONALE – INTERVENTI STRADALI”

Determina n. 26 del 4 agosto 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione definitiva, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt.225 e 226 del D.Lgs. n.36/2023, perl’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria di “Progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 17 LECCE – Opere per sistemazione e messa in funzione immobili a servizi – centri di ricerca innovazione prodotti nei processi produttivi del settore metalmeccanico (LECCE) e nel sistema moda e design (Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €2.600.000,00. Allegato

Determina n. 25 del 4 agosto 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione definitiva, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, in applicazione degli artt.225 e 226 del D.Lgs. n.36/2023, perl’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e ingegneria di “Progettazione definitiva-esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18 LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Importo complessivo dell’intervento €3.800.000,00. Allegato

Determina n. 24 del 31 luglio 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Ampliamento della sede produttiva esistente per la produzione di infissi ed opere metalliche” ricadente in area catastalmente censita al fg. 37 p.lla 1238 del Comune di Bitonto; Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017

Determina n. 23 del 31 luglio 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Realizzazione di una struttura per attività commerciale”, su area censita catastalmente al fg. 185 p.lla 569 in Zona ASI Foggia del Comune di Monte Sant’Angelo (FG). Società proponente: Trigno S.r.l. – Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017

Determina n. 22 del 24 luglio 2023 – Procedura negoziata senza bando, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. b) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, dei servizi tecnici di ingegneria e architettura relativi alla “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00. Id. 12.2 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DI DEPURAZIONE” prot 1344

Determina n. 21 del 3 luglio 2023 – Procedura negoziata senza bando, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. b) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, coordinato con la Legge di conversione n.120/2020 e ss.mm.ii., per l’affidamento dei servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria relativi alla “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006) – Importo complessivo dell’intervento €8.750.000,00. Id. 12.2 “Termoli – Reti materiali: potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile – SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DEPURAZIONE” SOSTITUZIONE COMPONENTE COMMISSIONE GIUDICATRICE nominata ai sensi dell’art. 77, comma 1, del D. Lgs. n. 50/2016 CUP: E38C21000300006 CIG: 9703747957

Determina n. 20 del 30 giugno 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Realizzazione di un edificio da adibirsi a nuova piattaforma di logistica a seguito della demolizione di un edificio industriale esistente”, su area censita
catastalmente al fg. 8, p.lla 42 in Zona ASI del Comune di Modugno; Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 19 del 30 giugno 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, per l’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e ingegneria di “Progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone). Id-18.4 “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza della viabilità (completamento) (Nardò-Galatone).” CUP: E97H21010050006 CIG: 9712883C9A

Determina n. 18 del 30 giugno 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, per l’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e ingegneria di “Progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 18. LECCE: Reti materiali. Rifunzionalizzazione ed efficientamento reti viarie, idriche e fognarie (Lecce e Nardò – Galatone) – Id – 18.3 “Rifunzionalizzazione e messa in sicurezza del cavalcavia sulla SS 101, di accesso alla zona industriale (completamento) (Nardò-Galatone)”CUP: E97H21010050006
CIG: 9712727BDE

Determina n. 17 del 28 giugno 2023 – Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, per l’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e ingegneria di “Progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e direzione lavori”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 16. LECCE: Piattaforma digitale erogazione servizi alle aziende e gestione efficientamento energetico – Id-16.1 “Efficientamento energetico pubblica illuminazione (Lecce)” CUP: E81B21006640006 CIG: 97130663A1

Determina n. 16 del 27 giugno 2023- Procedura negoziata senza bando, per l’affidamento dei servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria relativi alla “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006)- SECONDO LOTTO FUNZIONALE – IMPIANTO DEPURAZIONE” NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE.

Determina n. 15 del 22 giugno 2023 – Determinazione di aggiudicazione efficace ai sensi dell’art. 32, comma 7 del D.Lgs. n.50/2016, per l’affidamento diretto, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, dei servizi di supporto al Responsabile Unico del Procedimento, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 13. TERMOLI: Implementazione della logistica: realizzazione della zona franca doganale.

Determina n. 14 del 21 giugno 2023– Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione ed esercizio di un ampliamento di un opificio industriale esistente per la produzione e commercializzazione di prodotti da forno” nella zona “ZES” (zona economica speciale) del Comune di Altamura”; Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 13 del 13 giugno 2023 Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, per l’affidamento diretto dei servizi di supporto al Responsabile Unico del Procedimento, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 13. Termoli: Implementazione della logistica: realizzazione della zona franca doganale.

Determina n. 12 del 09 giugno 2023– Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Progetto per la realizzazione di un opificio artigianale da ubicarsi in lotto facente parte della lottizzazione “Colonna-Genta”, ricadente in zona D1 di PRG e campito nel NCT al Fg. 154 P.lla 451”; Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n.11 del 06 giugno 2023– Determina di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Richiesta di Autorizzazione Unica per la realizzazione di una sede operativa della Industrial Global Service S.r.l.u. di Brindisi, da adibire ad attività di servizio alle imprese portuali, retro portuali e industriali.”; Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017. 

Determina n. 10 del 31 maggio 2023 – Procedura negoziata senza bando, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. b) del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, coordinato con la Legge di conversione n.120/2020 e ss.mm.ii., per l’affidamento dei servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria relativi alla “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006).

Determina n. 09 del 26 maggio 2023– Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “realizzazione di un opificio da destinarsi ad attività artigianale e annesso deposito a piano interrato” da eseguire nei lotti 16 – 17 e 18 del Piano di Lottizzazione Colonna – Genta, comparto “N”, sito in località contrada Parchi Calia in zona D1_Zona Industriale Artigianale di PRG vigente nella zona ZES (zona economica speciale) del Comune di Altamura; Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 08 del 24 maggio 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di un fabbricato da adibire a laboratorio di taratura apparecchiature e laboratorio di prove nella zona “ZES” (zona economica speciale) del Comune di Ostuni”. Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 07 del 13 aprile 2023 Determinazione a contrarre e contestuale aggiudicazione, ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a del Decreto-Legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, come modificato dall’art. 51, comma 1, punto 2.1, del Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito con modifiche dalla legge 29 luglio 2021, n. 108, per l’affidamento diretto dei servizi attinenti l’architettura e ingegneria di “Progettazione di fattibilità tecnica ed economica e progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione”, nell’ambito del D.I. n. 492 del 03.12.2021. Interventi Infrastrutturali PNRR per le Zone Economiche Speciali – Misura M5C3 – Investimento 4 – 12. TERMOLI: Reti materiali: Potenziamento della viabilità interna e del sistema di depurazione consortile (CUP E37H21010760006).

Determina n. 06 del 7 aprile 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto il “la realizzazione di un edificio industriale da adibire ad attività di logistica alla zona industriale Lecce-Surbo nel Comune di Lecce. Committente Deghi S.p.a.”; Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 05 del 10 marzo 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto la “Realizzazione di un insediamento produttivo logistico – OVS Innovazione e Sostenibilità – costituito da deposito e corpo uffici” da eseguire presso il Comune di Bari alla via Amedeo Lovri n. 0, ubicata nell’Area di Sviluppo Industriale di Bari Modugno e compresa all’interno del perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia – Molise. Società: “Valtidone S.p.A.” Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n.04 del 27 febbraio 2023 – Determinazione di definitiva conclusione favorevole di conferenza di servizi decisoria in forma semplificata avente ad oggetto “Progetto di ampliamento per la realizzazione di un corpo servizi in adiacenza ad un capannone facente parte dello stabilimento Fonderie Orazio e Fortunato De Riccardis S.r.l”. Legge n.241/1990 e artt. 5 e 5-bis del D.L. 91/2017.

Determina n.03 del 24 febbraio 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria avente ad oggetto “Realizzazione di nuovo opificio per la falegnameria “Bruno & Bruno Srl” – zona PIP di Gravina in Puglia” – società “Bruno & Bruno S.r.l.” Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 02 del 21 febbraio 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria avente ad oggetto “Realizzazione e Gestione di un centro di selezione Spinta di rifiuti non pericolosi in immobile esistente – Area ZES Adriatica Interregionale Puglia-Molise, Consorzio per lo
Sviluppo Industriale Isernia Venafro. Comune di Pozzilli (Isernia)” – società “TLZ S.r.l.” Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017.

Determina n. 01 del 15 febbraio 2023 – Determinazione di conclusione favorevole di Conferenza di Servizi decisoria avente ad oggetto “PdC relativo ad adeguamento del processo produttivo e ristrutturazione funzionale ITT Termoli Plant” – società “ITT Italia S.r.l.” Legge n. 241/1990, artt.5 e 5-bis del D.L.91/2017 e Accordo Procedimentale ex art.15 della L. n.241/1990 relativo alla collaborazione tra il Commissario Straordinario del Governo della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise e il Sindaco del Comune di Termoli.

Determina n.2 del 7 ottobre 2022 – Autorizzazione al Dirigente Area Tecnica ing. Laura
CASANOVA incarico di docenza nell’ambito del Master di II livello in “Urban Regeneration
and Management” MURM, presso la LUM School of Management – Università LUM.
Parziale rettifica della determina n. 1 del 28 settembre 2022

DETERMINA n. 1 del 28 settembre 2022 – Autorizzazione al Dirigente Area Tecnica ing. Laura CASANOVA incarico di docenza nell’ambito del Master di II livello in “Urban Regeneration
and Management” MURM, presso la LUM School of Management – Università LUM.

  • AUTORIZZAZIONI UNICHE

PROVVEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE UNICA N. 11/2024 del 29 febbraio 2024 AI SENSI DEL D.L. N.91/2017 E SS.MM.II. Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 01534020746-16012023-1108 Realizzazione di un opificio industriale da destinare ad officina meccanica, sito in Z.I. di Brindisi, alla via M. Curie su lotto di proprietà della CO.MO.SUD Srl CO.MO.SUD S.R.L. UNIPERSONALE

AUTORIZZAZIONE UNICA n. 10 /2024 del 29 febbraio 2024 ai sensi del D.L. N. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L. 3 agosto 2017, n. 123 Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica
n. BRNNDR84S09F842H-09112023-1737 Capannone industriale per la vendita all’ingrosso e piattaforma e-commerce di attrezzature elettroniche PUNTO SICUREZZA di Bruno Andrea – Impresa Individuale

AUTORIZZAZIONE UNICA n. 09/2024 del 29 febbraio 2024 ai sensi del D.L. N. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L. 3 agosto 2017 n. 123 Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica
n. 06036770722-04092023-0942 Realizzazione di un capannone destinato a uffici, data center e depositi
ubicato nell’Area di Sviluppo Industriale (A.S.I.) di Bari SFERA INFORMATICA & STRUMENTAZIONE S.R.L.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 8/2024 del 29 febbraio 2024 AI SENSI DEL D.L. N.91/2017 E SS.MM.II. Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 02640770745-12062023-1543 – REALIZZAZIONE DELLA SEDE OPERATIVA DELLA GLOBAL FERRY BOOKING S.R.L., PER L’ESPLETAMENTO DELL’ATTIVITÀ DI TRASPORTO, SPEDIZIONE, STOCCAGGIO E MANIPOLAZIONE DI MERCE IN TRANSITO, PARCHEGGIO, AMMINISTRAZIONE, SERVIZI VARI E FORESTERIA GLOBAL FERRY BOOKING S.R.L.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 07/2024 del 29 febbraio 2024 – ai sensi del D.L. N. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L. 3 agosto 2017, n. 123 Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 01846370706-16092022-2253 Costruzione ed esercizio di un impianto solare fotovoltaico connesso alla rete elettrica nazionale della potenza nominale di picco pari a 31,01564 MW, con impianti ed opere di connessione – Progetto definitivo
Contrada Bosco Cattaneo n. SNC della zona industriale del comune di Termoli (Campobasso)
STEFANA SOLARE S.R.L.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 6/2024 DEL 21 FEBBRAIO 2024 – (D.L. N. 91/2017 convertito con modificazioni dalla L. n. 123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica
n. 03182110720-24112023-1855 Nuova sede Guastamacchia S.p.A. con capannone annesso GUASTAMACCHIA S.P.A.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 5/2024 del 21 FEBBRAIO 2024 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L. 123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. n. 05215530725 13062023-1949 Progetto di opificio artigianale con annessa zona ufficio e alloggio custode in via Spagna a Bitonto SCHIRALDI COSTRUZIONI S.r.l.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 04 /2024 del 21 FEBBRAIO 2024 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L. 123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 07012170721-30062023-1944 Costruzione di un opificio quale nuova sede amministrativa ed operativa di un’azienda, ufficio vendite, sala mostre, uffici direzionali, reception, deposito attrezzature, materiali e ricovero mezzi IMPREDIL S.R.L.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 3/2024 del 26 GENNAIO 2024 – Pratica id n. 12690000018-02082023-1818 Lavori di realizzazione di un edificio da adibirsi a nuova piattaforma di logistica a seguito della demolizione di un edificio industriale esistente Soggetto proponente: WEERTS LOGISTIC PARK XXVII S.R.L.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 2/2024 del 26 GENNAIO 2024 – Pratica id n. 00722810744-08112022-0954 Progetto cambio di destinazione d’uso del fabbricato principale esistente, modifiche interne palazzina uffici e di ampliamento con nuovi corpi di fabbrica, da destinarsi ad attività di logistica
Soggetto proponente: PETRA S.R.L.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 1/2024 del 25 GENNAIO 2024 – Pratica id n. 00722810744-08112022-0954 Realizzazione, in ampliamento del lotto aziendale sito in ASI Brindisi, di un parcheggio per veicoli pesanti, servizi igienico-assistenziali prefabbricati, di impianti interrati per il trattamento delle acque pluviali di dilavamento e delle acque reflue domestiche e assimilate Soggetto proponente: Poseidone S.r.l.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 32/2023 del 30 dicembre 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 03889450759-30062023-1150 Lavori di ampliamento e manutenzione straordinaria di uno stabilimento industriale esistente GRAVILI S.r.l

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 31/2023 del 30 dicembre 2023– (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 07912980724-09062023-1212 Realizzazione di un capannone ad uso deposito con annesso edificio per uffici e servizi in prolungamento via delle Rose, nell’agglomerato industriale di Bari-Modugno del Consorzio ASI di Bari, comune di Modugno Levante Logistica S.r.l. Società Benefit

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 30/2023 del 19 dicembre 2023 – (come rettificata dal Decreto n.76 del 20/12/2023), (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 08343740729-10012023-1744 Realizzazione palazzina uffici; tettoia; sistemazione di struttura prefabbricata per spogliatoi e WC per personale; opere di scavo e rinterro per la sistemazione plano-altimetrica; recinzione perimetrale; realizzazione di basamenti in c.a; posizionamento cabina Enel Molfetta (BA), compresa parzialmente all’interno del perimetro della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise e ricadente all’interno del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Bari- agglomerato di Molfetta Bernardi Evo S.r.l.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 29/2023 del 11 DICEMBRE 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 00333320943-27122022-1551 Realizzazione di un impianto di trattamento delle plastiche eterogenee (plasmix) derivanti dal processo di selezione spinta, ad oggi già autorizzato nello stesso sito, presso gli opifici della EX ITTIERRE S.p.A., nella zona industriale del comune di Pettoranello di Molise Recupero Etico Sostenibile S.p.A.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 28/2023 del 22 NOVEMBRE 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 07726130722-30052023-1750 Realizzazione di un opificio industriale/artigianale con annessi uffici D&P Engineering S.r.l.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 27 /2023 del 22 NOVEMBRE 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 00370290363-07032023-1421 Realizzazione di 11 corpi di fabbrica e l’ampliamento di un corpo di fabbrica esistente all’interno dello stabilimento industriale CNH sito in Lecce al viale Francia n. 11 CNH INDUSTRIAL ITALIA S.P.A.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 26/2023 del 6 NOVEMBRE 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 01869380749-16052023-1516 Realizzazione di interventi per il completamento di un capannone industriale in corso di costruzione INDUSTRIE D’AMICO S.R.L.

AUTORIZZAZIONE UNICA N. 25/2023 del 27 OTTOBRE 2023– (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 00689600260-17032023-1617 Realizzazione di uno stabilimento industriale per la produzione di cartone ondulato P.R. IMBALLAGGI S.R.L.

Autorizzazione Unica N. 24 /2023 del 24 OTTOBRE 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 12072023-1251 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO DESTINATO AL DEPOSITO E ALLA DISTRIBUZIONE MERCI CON ANNESSI UFFICI E ABITAZIONE CUSTODE Impresa individuale MAZZOTTA BRIZIO.

Autorizzazione Unica N. 23 /2023 del 28 SETTEMBRE 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 01692330705-21042023-0940 Progetto per la realizzazione di opifici industriali per stoccaggio e movimentazione semenze MISCIONE E DI MARIA SRL.

Autorizzazione Unica N. 22 /2023 del 11 SETTEMBRE 2023 – (D.L. N.91/2017, convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 04424080754-17052023-1758 Realizzazione opificio per deposito merci-attrezzature edili, ufficio e casa custode MASSELLO S.R.L.

Autorizzazione Unica N. 21 /2023 del 9 SETTEMBRE 2023 – (D.L. N.91/2017 , convertito con modificazioni dalla L.123/2017) Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 02275030233-29122022-1030 Realizzazione di un edificio industriale con piazzale di pertinenza, viabilità ed area a verde e a parcheggio in ampliamento ad insediamento già esistente, con destinazione d’uso a piattaforma logistica per lo stoccaggio e movimentazione merci destinate alle filiali della LIDL ITALIA S.R.L.

Autorizzazione Unica N. 20/2023 del 04 SETTEMBRE 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 03608650754-19042023-1831 “Realizzazione di ampliamento dell’immobile in corso di realizzazione, giusto PAU 3-2022 prot. 26391 del 21-07-2022, ed in variante al medesimo PAU” MASTEK S.R.L.

Autorizzazione Unica N. 19 /2023 del 04 SETTEMBRE 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 04697820720-28042023-0915 Ampliamento della sede produttiva esistente per la produzione di infissi ed opere metalliche Eredi Marinelli dei F.lli Marinelli Vincenzo e Massimo SNC.

Autorizzazione Unica N. 18/2023 del 10 AGOSTO 2023– Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 00143060754-22032023-1203 Progetto di ampliamento per la realizzazione di un nuovo reparto forni elettrici in adiacenza ad un capannone facente parte dello stabilimento “Fonderie Orazio e Fortunato De Riccardis S.r.l.” FONDERIE DE RICCARDIS S.R.L.

Autorizzazione Unica N.17 /2023 del 31 LUGLIO 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 01699670699-21122022-1645 Realizzazione di una struttura per attività commerciale TRIGNO SRL.

Autorizzazione Unica N.16 /2023 del 3 LUGLIO 2023 –  Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 12690000018-09032023-1752 Realizzazione di un edificio da adibirsi a nuova piattaforma di logistica a seguito della demolizione di un edificio industriale esistente WEERTS LOGISTIC PARK XXVII SR

Autorizzazione Unica N. 15 /2023 del 22 GIUGNO 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 08221200721-27122022-0940 Realizzazione di un ampliamento di un opificio industriale esistente per la produzione e commercializzazione di prodotti da forno PANBISCÒ S.R.L.

Autorizzazione Unica N. 14 /2023 del 16 GIUGNO 2023- Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 01926580745-14122022-1949 – Realizzazione di una sede operativa della Industrial Global Service S.r.l.u. di Brindisi, da adibire ad attività di servizio alle imprese portuali, retroportuali e industriali INDUSTRIAL GLOBAL SERVICE SRL UNIPERSONALE.

Autorizzazione Unica N. 13 /2023 del 14 GIUGNO 2023– Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. FRRLCU71H10A225B-12012023-1734. Realizzazione di un opificio artigianale da ubicarsi in lotto facente parte della lottizzazione “Colonna-Genta” FALEGNAMERIA FERRULLI.

Autorizzazione Unica N. 12 /2023 del 26 MAGGIO 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 08441760728-01022023-1855 Realizzazione di un opificio da destinarsi ad attività artigianale e annesso deposito a piano interrato QUANTUM S.R.L.

Autorizzazione Unica N. 11/2023 del 25 Maggio 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 03323790612-05102022-0923 Progetto per la realizzazione di un Centro di Selezione Spinta di rifiuti non pericolosi in un immobile esistente” Comune di Pozzilli (IS) – Area del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Isernia – Venafro T.L.Z. S.r.l.

Autorizzazione Unica N. 10/2023 del 25 Maggio 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica n. 00425790771-16022023-1634. Realizzazione di un fabbricato da adibire a laboratorio di taratura apparecchiature e laboratorio di prove nel comune di Ostuni – Zona A.S.I. di Brindisi TECNOPROVE S.r.l.

Autorizzazione Unica N. 09/2023 del 07 Aprile 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 04388370753-30012023-1400 PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO INDUSTRIALE DA ADIBIRE AD ATTIVITA’ DI LOGISTICA ALLA ZONA INDUSTRIALE LECCE-SURBO NEL COMUNE DI LECCE COMMITTENTE DEGHI S.P.A.

Autorizzazione Unica N. 08/2023 del 31 marzo 2023 – Realizzazione di opifici industriali in linea nello S.U.E. in zona D1 del P.R.G. adeguato alla L.R. 56/80, COMPARTI L-K, adottato con D.C.G. 142/2019 ed approvato con Delibera di Giunta Comunale n° 97 del 21-10-2020: LOTTI T10-T11-T12- T13-T14-T15, ad Altamura (BA), in via Gravina Località “Parchi Calia” s.n.c., Foglio di Mappa n.156, Particelle n. 789-790-791- 792-795-796-797-798-799-800 EDIL.CO.s.r.l.

Autorizzazione Unica N. 07/2023 del 30 MARZO 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES adriatica n. 06111970155-21112022-1108 REALIZZAZIONE DI UN INSEDIAMENTO PRODUTTIVO LOGISTICO – OVS INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ COSTITUITO DA DEPOSITO E CORPO UFFICI VALTIDONE S.P.A.

Autorizzazione Unica N. 06/2023 del 28 marzo 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica N. 07798910720-29112022-1820 “Costruzione di nuovo opificio per la falegnameria Bruno & Bruno Srl – zona PIP di Gravina in Puglia” BRUNO & BRUNO S.R.L.

Autorizzazione Unica N. 05/2023 del 27 Febbraio 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica N. 00143060754-21112022-2146 AMPLIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN CORPO SERVIZI IN ADIACENZA AD UN CAPANNONE FACENTE PARTE DELLO STABILIMENTO “FONDERIE ORAZIO E FORTUNATO DE RICCARDIS S.R.L.”

Autorizzazione Unica N. 04/2023 del 23 Febbraio 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica N. 05499510724-19102022-1037 AMPLIAMENTO ALL’OPIFICIO ESISTENTE MODA EFFE S. R. L.

Autorizzazone Unica N. 03/2023 del 21 febbraio 2023 – Realizzazione di capannone per uso deposito (U4/3) in esecuzione del Lotto 2 del sub comparto A – PUE tra via Baione e strada Parco Tucci (approvato con D.C.C. n. 32/2014 – BURP n. 142/2014) HORIZON S.p.A.

Autorizzazione Unica N.2/2023 del 16 febbraio 2023 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica N. 02669220044-14112022-0924 – Costruzione di ampliamento funzionale di un opificio industriale realizzato in struttura prefabbricata in c.a. con fondazione in c.a. su pali trivellati. Realizzazione di riempimenti e piazzali, recinzione. Adeguamento del processo produttivo della ITT Termoli Plant, per la porzione ricadente all’interno del perimetro dell’area ZES.

Autorizzazione Unica N.1/2023 del 17 gennaio 2023 – Protocollo N. 0000073 – II.2 del 18/01/2023 – Intervento di ristrutturazione edilizia finalizzata all’abbattimento delle barriere architettoniche, al miglioramento della sicurezza, nonchè all’ottimizzazione del flusso produttivo. Loiudice s.r.l.

Autorizzazione Unica N.3/2022 del 23 dicembre 2022 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica N. 06298610723-15092022-0913 – Costruzione di un capannone industriale ad uso logistica in cui è svolta attività di “deposito di materiale non combustibile” e relative opere di urbanizzazione interne. Cromwell Investment Luxembourg S.A’.R.L.

Autorizzazione Unica N.2/2022 del 23 dicembre 2022 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica N. 08475500727-15122022-1624 – Progetto di polo logistico intermodale polifunzionale L.I.S.A. S.P.A. del comune di Molfetta (BA).

Autorizzazione Unica N.1/2022 del 25 novembre 2022 – Pratica Sportello Unico Digitale ZES Adriatica N. 08634940726-08092022-1017 dell’ 08/09/2022 – Costruzione allo stato rustico di capannoni industriali e corpi uffici per la creazione di laboratori e di un centro traslaszionale ed incubatore di imprese operanti nell’ambito delle tecnologie dirompenti nella scienza dei materiali – Transaltional Real Estate S.R.L. dei comuni di Bitonto e Modugno (BA).